Orfeo a Broadway! Intervista a Dale Franzen

di Alessio Zuccaro È facile dispendere la propria energia in mille mestieri: molto più difficile, e traguardo di pochissimi, è raggiungere l’eccellenza in ciascuno di essi. Dale Franzen – californiana, una carriera multiforme da cantante d’opera, produttrice teatrale, fundraiser, amministratrice artistica – ce l’ha fatta, e non sembra volersi fermare. Il suo musical Hadestown, che […]

Musica, amateurs, passione pura. Intervista ad Andrea Vizzini

di Maria Musti Andrea Vizzini, 44enne pianista siciliano di nascita ma milanese di adozione, è il fondatore di PianoLink, associazione musicale di cui è oggi presidente e direttore artistico. Parlare con lui significa essere investiti da un entusiasmo trascinante, da una passione dettata dal desiderio di condividere la musica che ama e di creare connessioni […]

Dar voce al repertorio italiano. Intervista a Vitale Fano

di Sebastiana Ierna Studioso, saggista e musicologo, Vitale Fano (62 anni, milanese di nascita e veneziano d’adozione) è diplomato in Organo e Composizione organistica al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia. Docente di Storia della Musica al Conservatorio di Pesaro, è direttore artistico dell’Archivio Musicale Guido Alberto Fano Onlus di Venezia e della Fondazione Musicale Omizzolo […]

Come insegnava Chopin? Intervista a Luca Ciammarughi

di Maria Musti Il 42enne milanese Luca Ciammarughi è un musicista poliedrico: raffinato esecutore solista e camerista, conduttore radiofonico, saggista. A Cremona Musica International Exhibitions and Festival ha presentato la sua traduzione e curatela del volume Esquisses pour une méthode de piano, gli appunti lasciati da Chopin per un metodo di pianoforte rimasto incompiuto a […]

La parola al musicologo. Intervista a Pietro Zappalà

di Chiara Brun Pietro Zappalà (62 anni, di Udine) è musicologo e ricercatore presso il Centro Studi Ponchielli di Cremona. I suoi interessi musicologici si incentrano su compositori classico-romantici come Locatelli, Mendelssohn, Bottesini e Ponchielli, dei quali ha riscoperto e pubblicato documenti e spartiti. A Cremona Musica International Exhibitions and Festival è stato uno dei […]

Una vita per la ricerca e per la musica, sulle tracce dell’eredità di Chopin. Intervista a Jean-Jacques Eigeldinger

di Salvatore Sclafani Jean-Jacques Eigeldinger, personalità universalmente nota per i suoi studi e per l’impegno didattico di tutta una vita, si dispone con grande gentilezza ad accogliere le domande di questa intervista nell’ambito di Cremona Musica International Exhibitions and Festival, dove ha ricevuto domenica 24 settembre il Cremona Musica Award per la categoria Comunicazione. La […]

La musica come cura. Intervista a Monica e Marco Morricone

di Giulia Vazzoler Già nell’antica Grecia, il filosofo Platone parlava della musica come della miglior medicina per l’anima. Potenzia le funzioni cerebrali, induce uno stato di benessere e favorisce il dialogo con il proprio Io, incentivando l’ascolto e l’elaborazione delle proprie emozioni. Di questo ruolo terapeutico della musica è fermamente convinto Marco Morricone, il primogenito […]

Sincronismo perfetto e un Ravel “inedito”. Intervista ad Alberto Nosè

di Maria Musti Nel palmarès del 43enne pianista veronese Alberto Nosè figurano i più prestigiosi concorsi internazionali: il Premio Venezia all’unanimità nel 1998, il secondo premio al Busoni nel 1999, il quinto allo Chopin di Varsavia nel 2000, il primo premio al Paloma O’Shea di Santander, al Montecarlo Piano Masters, al Top of the World […]

Fare radio negli anni Duemila. Intervista a Sergio Albertoni

di Alessio Zuccaro Sergio Albertoni, 57 anni di Locarno, in Svizzera, è un uomo di radio: una ricca voce baritonale, un modo di fare gentile e caloroso, una vasta cultura offerta con garbo. Da molti anni ai microfoni di Rete Due, il canale culturale della RSI (Radiotelevisione svizzera di lingua italiana), è autore, conduttore e […]