Per la prima volta l’Electric Sound Village: una vera novità a Cremona Musica

Al debutto quest’anno il percorso che coniuga qualità e artigianalità del suono elettrico

di Maria Musti

Dal 27 al 29 settembre, Cremona Musica International Exhibitions and Festival inaugura un nuovo spazio, l’Electric Sound Village: affiancandosi all’Acoustic Guitar Village, il salone completa la presentazione della chitarra in tutte le sue espressioni e si rivolge al mondo della liuteria elettrica, agli addetti ai lavori e al pubblico alla ricerca di qualcosa di unico.

«Questo nuovo spazio si coordinerà con l’Acoustic Guitar Village e soprattutto con quei criteri di qualità e importanza storica che la tradizione liutaria cittadina esprime da secoli», dichiara il direttore artistico dell’Electric Sound Village Stefano Prinzivalli. Parmense, classe 1978, responsabile marketing sia della Fondazione Museo del Violino di Cremona che di Made in Rock APS e Vintage Authority APS, Prinzivalli definisce questa novità dedicata al suono elettrico, che debutta a Cremona Musica 2024, «un nuovo sguardo, un nuovo spazio, un nuovo sound».

L’Electric Sound Village sarà organizzato in 3 macro-aree, legate dal fil rouge della qualità. Gli appassionati troveranno espositori non solo di chitarre e bassi, ma anche di pedali d’espressione, accessori e amplificatori, sempre contraddistinti dalla particolare cura e da una ricerca espressiva come “artigiani del suono”. Nella seconda macroarea saranno protagoniste le aziende: ognuna, ricollegandosi allo stesso fil rouge, racconterà e presenterà il top di gamma dei propri prodotti, ognuno con la sua storia, legata alle idee e al coraggio di “creativi” e “imprenditori del suono”.

L’ultima area, che non mancherà di suscitare particolare interesse, sarà quella dedicata a strumenti vintage e memorabilia: verranno esposti, partendo dagli anni Cinquanta fino ad arrivare alla produzione odierna, chitarre e bassi di riferimento nel settore, ma anche amplificatori, pedali e altri oggetti FROM STAGE appartenuti a musicisti e band che sono passati alla storia.

Come per tutti i saloni di Cremona Musica, anche l’Electric Sound Village affiancherà alla parte espositiva esibizioni e incontri.

Si potranno provare gli strumenti in appositi box insonorizzati o in modalità silent, e non mancheranno i live sui palchi presenti all’esterno del Padiglione 1.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Correlati